GIOVANNI FALCONE: FORMA O SOSTANZA

 

Tu sei uno di quelli che odia la forma e si cura solo della sostanza?

Io nella vita ho imparato ad adeguare le mie priorità in base alle esigenze del contesto. Pertanto sebbene io sia una persona che ama profondamente le cose pratiche, ho imparato ad assecondare le richieste del sistema, perché se non ti pieghi tu, ti spezzano loro!

Parlando di ambiente ritengo che un imprenditore debba avere in cima alla lista delle cose da fare la GESTIONE DEGLI SCARTI AZIENDALI IN MODO DA NON RECARE ALCUN DANNO A PERSONE, COSE E AMBIENTE. In senso assoluto, ovvero slegato dalle incombenze normative.

Nulla e nessuno mi toglierà dalla testa che questa è la VERA COSA IMPORTANTE che deve guidare le scelte di ogni imprenditore.

PERÒ C’È UN PROBLEMA

Se tu ti fermi qui, rischi di rimanere fregato. Infatti La società in cui vivi in qualità di sorvegliante degli atteggiamenti umani ha dovuto istituire un sistema burocratico che gli consenta di verificare in qualsiasi momento, in modo documentato, possibilmente da remoto quello che TU FAI COI TUOI RIFIUTI.

Se tu di fatto non rechi danno a parsone, cose e ambiente, ma poi non fai o fai errori con la parte burocratica STAI RISCHIANDO DI MANDARE AL VENTO TUTTI I TUOI SFORZI E MAGARI ANCHE QUELLI DELLE TUE GENERAZIONI PRECEDENTI.

Continua a Leggere >

SONO UNA MOSCA BIANCA?

 

Vuoi sapere cosa mi piace del mio lavoro?

Lo amo perché è un settore dove comportandomi in modo completamente diverso da quello che fanno tutti gli altri posso togliermi tante soddisfazioni.

Mi spiego meglio. Io fin da ragazzino ho amato distinguermi.

Per farlo mi muovevo fuori dalla massa facendo quello che mi consigliava la mia coscienza.

Ti faccio alcuni esempi.

Quando avevo 14 anni tutti i miei coscritti avevano il motorino e sfrecciavano per le vie del paese con la marmitta modificata per farsi sentire, io invece per farmi notare… giravo con la mia bicicletta, così mi distinguevo dagli altri!!

Quando avevo 16 anni, tutti i miei coetanei fumavano per sentirsi più grandi e per farsi vedere, io invece per farmi notare… non fumavo, così mi distinguevo da tutti gli altri!!

Le mie erano scelte vincenti?

Continua a Leggere >