LUCA MORETTA

luca-moretta

Ciao sono Luca Moretta,

nel 1994 ho finito i miei percorsi di studi alla scuola superiore di ragioneria, il giorno prima in cui Roberto Baggio sbagliò quel maledetto rigore nella finale dei mondiali di Calcio negli USA.

Dopo 5 anni di spensierata gioventù decisi di cercare un posto di lavoro per raggiungere l’indipendenza economica.

Inizia inviando un centinaio di curriculum alle banche, che all’epoca rappresentava la massima aspirazione ma dopo qualche mese trovai occupazione in un’azienda che mi cercò per le referenze ricevute dalla scuola.

In questa azienda ho iniziato con le mansioni base di un impiegato (contabilità, banche, fatture, ecc…) per conquistarmi a piccoli passi la fiducia del mio principale, che di volta in volta mi affidava la gestione delle pratiche più delicate, tra cui anche la gestione dei rifiuti e delle relative autorizzazioni.

PERO’ C’E’ UN PROBLEMA!

Negli ultimi anni di lavoro dipendente sentivo l’esigenza di misurarmi con un’esperienza dove le mie convinzioni potessero essere messe alla prova.

Ho cercato in tutti i modi di trovare un’area di mercato che mi permettesse di esprimere questa volontà, allora ho iniziato a parlarne con le persone a me più care.

Fino a che un giorno un mio caro amico mi ha aperto gli occhi facendomi capire che il mio metodo di lavoro sarebbe stato utilissimo nel mondo dei rifiuti dove il produttore spesso si affidava al primo collaboratore che capitava senza una reale possibilità di scegliere il professionista più idoneo per aiutarlo.

TUTTO VERO MA LA REALTA’ ERA PEGGIORE!

Dopo 17 anni ero legato ancora alla mia prima azienda perché mi aveva dato tanto e le persone intorno a me facevano resistenza dicendomi:

– “pensaci bene prima di cambiare”

– “sai quello che lasci, non sai quello che trovi”

– “questo è un lavoro sicuro”

– “ricordati che devi mantenere una famiglia”

Ma fortunatamente la mia vocina interiore mi diceva di credere nelle mie potenzialità e di provare a realizzare qualcosa di mio.

A 36 ANNI NON ERA FACILE LASCIARE TUTTO E INIZIARE DA ZERO!

La mia scelta è stata quella di aprire nel gennaio del 2012, Intramedia Srl dedicata allo smaltimento dei rifiuti.

PERO’ L’INIZIO E’ STATO UN INCUBO!

Ero così convinto che avrei avuto da subito un grande successo e tanto lavoro, al punto tale di assumere subito un’impiegata di grande esperienza.

La realtà però era un’altra, non bastava presentarsi al cancello delle aziende per farsi dare i rifiuti.

Tutti avevano già un fornitore di fiducia dal quale non sentivano l’esigenza di staccarsi.

Ho provato ad acquisire clienti decidendo di fare quello che avrebbe potuto scegliere anche mio figlio… abbassare i prezzi.

LA MIA AZIENDA NON DECOLLAVA, C’ERA L’IMPIEGATA DA PAGARE E UNA FAMIGLIA DA SFAMARE.

Avevo bisogno di qualcosa che mi differenziasse dagli altri, allora ho provato a riflettere sulle parole del mio amico che aveva definito vincente il mio metodo di lavoro.

Infatti, analizzando e ripensando a quali fossero i motivi per i quali i miei pochi clienti gradissero lavorare con me, ho realizzato che la mia premura di tutelarli, non limitandomi al compitino dell’intermediario era il motivo principale del gradimento da parte loro.

Finalmente l’imprenditore si sentiva affiancato nelle operazioni delicatissime di gestione dei rifiuti in tutte le fasi.

Con questa consapevolezza ho cambiato l’angolo d’attacco spingendo sul valore della mia collaborazione che va oltre la normale organizzazione di un ritiro rifiuti.

Dopo 2 anni il settore dei rifiuti ha notato il mio metodo di lavoro e i risultati a cui mi stava portando, al punto tale che uno dei principali operatori del settore rifiuti mi ha avanzato una proposta di collaborazione, la quale prevedeva la gestione di un impianto a fronte della chiusura di Intramedia Srl.

“PESCE GRANDE MANGIA PESCE PICCOLO”

Intramedia non rappresentava ancora la stabilità economica ma era ancora solo la speranza di veder realizzati i miei progetti.

Alcuni clienti e qualche collaboratore a me più cari mi hanno consigliato di tenere duro.

Uno in particolare mi ha detto: “Anche un Bonsai fa la sua ombra”…

Quindi ho deciso di continuare sulla mia strada proprio come alcuni anni fa in cui ho seguito la mia voce interiore.

Da quel momento in poi anche il mio modo fare impresa è cambiato e tutto si è direzionato verso la valorizzazione della mia idea diversificante.

DOPO MESI DI LAVORO, RICERCHE E STUDI E’ NATO

SMALTIMENTO ASSISTITO

Il Metodo Più Sicuro Per Smaltire i Rifiuti, Senza Sanzioni

Qui mi fermo perché siamo arrivati ai giorni nostri…
Se vuoi far parte della mia storia SCARICA SUBITO IL BONUS GRATUITO…

“I 2 PASSI+1 DA SEGUIRE PER EVITARE DI BUTTARE AL VENTO GLI SFORZI DI UNA O PIÙ GENERAZIONI”

INSERISCI SUBITO LA TUA MAIL QUI SOTTO:
















  • Leggi la nostra Privacy Policy

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Luca Moretta
Esperto nella Gestione e Smaltimento Rifiuti