METODO SMALTIMENTO ASSISTITO

Oggi ti devo mettere alcune pulci nell’orecchio altrimenti ci sono serie probabilità che tu non percepisca a quali rischi sei potenzialmente esposto.

INFATTI C’E’ UN PROBLEMA…

Molti imprenditori credono che non gli succederà mai nulla.

Sei sicuro che le imputazioni di “gestione illecita”, “deposito incontrollato”, “discarica abusiva” non ti possano riguardare in alcun modo?

Per farti capire cosa intendo dobbiamo andare nel pratico e per prima cosa devo passarti 2 nozioni fondamentali.

UNO

Per la normativa nazionale ed europea il rifiuto non è qualcosa che non abbia più valore e che non si riesce a rifilare nel cassonetto urbano, ma bensi

qualsiasi sostanza od oggetto di cui il detentore si disfi o abbia l’intenzione o ABBIA L’OBBLIGO di disfarsi” 

DUE

La distinzione fra rifiuto urbano e rifiuto speciale non corrisponde a pericoloso e non pericoloso, ma riguarda l’origine/provenienza del rifiuto e quindi

“è SPECIALE qualsiasi rifiuto proveniente da una lavorazione o un’attività produttiva o commerciale”

Tu che sei una persona molto intelligente avrai già capito che la questione si complica parecchio, quindi ti chiedo:

“NON ti viene da dubitare che tra tutto quello che butti nel sacco nero dello sporco potrebbero esserci dei rifiuto speciali?

Hai mai sentito l’accusa di “Gestione Illecita di Rifiuti”?”

Mi auguro di sì perché molti altri imprenditori l’hanno conosciuta solo quando hanno dovuto aprire il loro portafogli e sborsare molti soldi.

Ponendoci su questo piano allora posso avanzarti l’idea di approfondire questo argomento, verificando tutte le fasi lavorative che costituiscono la tua attività.

PERO’ C’E’ UN PROBLEMA!

La maggior parte degli imprenditori là fuori preferisce ignorare questo aspetto senza pensare ai potenziali rischi che potrebbero danneggiare i conti della loro azienda.

“Non sei il primo e non sarai l’ultimo a comportarti così!”

Con gli attuali margini di guadagno ristretti che ti trovi a gestire, la mia impressione da imprenditore come te, è che  sia troppo rischioso portarsi a casa una sanzione.

Il rifiuto speciale arriva da ogni scarto di produzione che non può più essere utilizzato nel tuo processo, indipendentemente dal fatto che magari abbia ancora un valore e quindi te lo paghino.

Come se il truciolo di ferro unto fosse ceduto al primo ambulante di passaggio senza valutarne il contesto di “scarto aziendale”.

Ok ti sei liberato dei tuoi trucioli ma ora tu e la tua azienda siete esposti al rischio più grande: 

PENALE E AMMINISTRATIVO.

La credenza che c’è oggi, è legata al fatto che la gestione del rifiuto sia solo una questione burocratica.

TUTTO VERO MA LA REALTA’ E’ DIFFERENTE!

Se si trascurano le leggi relative alle modalità di accumulo e stoccaggio si rischia l’imputazione di “Deposito Incontrollato di Rifiuti”… e questa non è burocrazia!

Ad esempio infatti, detenere un rifiuto liquido senza l’utilizzo di un bacino di contenimento che eviti il potenziale sversamento a terra e nelle fogne, può portarti a rischiare davvero grosso.

Questi sono solo degli esempi che mi trovo di fronte ogni giorno quando entro nelle aziende bresciane.

In realtà ci sono alcuni imprenditori che pensano di aver valutato questi aspetti insieme al loro referente di fiducia.

Il problema però è che questi referenti sono troppo spesso concentrati sull’acquisizione del contratto da farti firmare per lo smaltimento.

Come ogni italiano medio, questi si preoccupano solo del loro orticello portandosi a casa la pagnotta e fregandosene dei problemi degli altri.

Quello che ti può capitare se ti approcci così in modo approssimativo al mondo dei rifiuti della tua azienda è:

  • sanzione amministrativa
  • rischio penale
  • spese per ripristino ambientale
  • spese legali
  • spese di smaltimento moltiplicate
  • … e molte altre

Se Anche Tu sei un imprenditore che ama tutelare la propria azienda e non vuole vederla andare a rotoli da soldi extra per colpa di atteggiamenti superficiali…

… Allora è arrivato il momento di conoscere I 2 PASSI+1 DA SEGUIRE PER EVITARE DI BUTTARE AL VENTO GLI SFORZI DI UNA O PIÙ GENERAZIONI

INSERISCI LA TUA MAIL QUI SOTTO E SCARICA SUBITO IL BONUS GRATIS:
















  • Leggi la nostra Privacy Policy

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Luca Moretta
Esperto nella Gestione e Smaltimento Rifiuti