La Durdi Snc di Ghisla A. & S – Pressofusione di zama

Azienda che ha usufruito del servizio di check-up a pagamento.

Andrea Ghisla – Titolare

Testimonianza di Luciana Zubani – Responsabile Amministrativa

Luca: Buongiorno Luciana. Posso rubare qualche minuto del tuo prezioso tempo?

Luciana: Sì, volentieri.

Luca: Tu sei la responsabile amministrativa, ma anche la mamma dei due titolari, giusto?

Luciana: Giusto.

Luca: Pertanto ci metti passione e interesse in questo lavoro, giusto?

Luciana: Giusto.

Luca: È per questo che avrei piacere a ripercorrere l’inizio di questa collaborazione proprio con te.

Luciana: Va bene, dimmi.

Luca: Tutto è iniziato qualche mese fa con una vostra richiesta di smaltimento arrivataci mediante il vostro venditore di olio.

Luciana: Esatto. Avevamo difficoltà a procedere con il solito smaltitore e ci hanno fatto il vostro nome. Fin da subito mi avete fatto un’ottima impressione perché non vi siete limitati a ritirare il rifiuto, ma avete messo in atto una serie di accorgimenti che prima di allora mai nessuno ci aveva spiegato.

Luca: : Vi siamo costati molto di più del precedente fornitore?

Luciana: No, direi proprio di no, anzi forse anche il contrario perché non ci avete fatto spendere soldi in analisi inutili.

Luca: Mi racconti come mai avete deciso di metterci alla prova anche con l’assistenza?

Luciana: La ragione è molto semplice. Quando il tuo commerciale è venuto in sopralluogo da noi per valutare alcuni smaltimenti di cui avevamo bisogno, ci ha dato un consiglio prezioso in merito alla gestione della condensa dei compressori.

Luca: In che senso prezioso?

Luciana : Qualche giorno dopo aver attuato l’accorgimento da voi indicato, abbiamo ricevuto un controllo da parte degli enti preposti, i quali dopo aver visto la nostra gestione della condensa, ci hanno fatto i complimenti perché spesso si trovano a doverla sanzionare in quanto gestita male. A quel punto era palese che Smaltimento Assistito fosse il partner giusto per rilevare e sistemare tutte quelle criticità che possono esporre la nostra azienda a pesanti sanzioni di cui noi non siamo consapevoli.

Luca: Quindi avete firmato subito il contratto di check-up?

Luciana: A dire il vero, in quel periodo era aperto il vostro concorso “Regalati la tutela” e pertanto abbiamo temporeggiato qualche settimana confidando nella buona sorte.

Luca: Ma purtroppo non siete stati fortunati. Nonostante questo, avete deciso di sostenere la spesa per il nostro check-up.

Luciana: Avevamo già colto le caratteristiche del vostro metodo, che sono completamente diverse da quelle di tutti i vostri concorrenti che abbiamo conosciuto. Pertanto, se avessimo voluto veramente dare una svolta alla nostra gestione rifiuti per vivere più serenamente la nostra esperienza imprenditoriale, non avevamo alternative.

Luca: Siete rimasti soddisfatti del nostro servizio?

Luciana: Durante il sopralluogo avevo colto molta professionalità e attenzione anche ai minimi dettagli, ma quando ho visto la documentazione da voi prodotta dopo l’esecuzione del check-up ho avuto la conferma che non mi ero sbagliata.

Luca: È per quello che avete continuato il percorso con noi, al fine di portare la vostra gestione dei rifiuti verso la vera eccellenza?

Luciana: Dopo il check-up ci avete fatto una proposta per affiancarci. Non ho avuto alcuna esitazione e ho sottoscritto subito il vostro contratto di assistenza. Credo proprio che questi soldi siano spesi molto bene perché ci danno l’opportunità di stare più tranquilli.

Luca: Grazie mille, questo è proprio un bel complimento.

Luciana: Ok, ma non abbassare la guardia perché dobbiamo fare ancora molta strada insieme

Luca: Tranquilla, lo abbiamo tutti ben presente. Sappi comunque, che noi puntiamo a creare indipendenza dal nostro servizio. Quindi in base alla vostra volontà e alle vostre esigenze possiamo formare il vostro personale fino a rendervi completamente autonomi.

Luciana: Va bene, ma non correre troppo. Facciamo un passo alla volta.

Luca: Luciana, sei stata veramente gentilissima. Ti ringrazio per il tempo che mi hai dedicato e spero di rivederti presto.

Luciana: Grazie a voi e buon lavoro.