Il Registro dei Rifiuti

Tempo Liberato, Risparmio, Qualità, Servizi

 

Quante volte hai pensato che il TUO registro dei rifiuti potrebbe diventare la prova documentale per giustificare
una sanzione alla tua azienda?

 

Te lo dico io: MAI!

Lo so perché vedo com’è poco considerato dalle aziende questo documento. Sebbene esso rappresenti uno degli adempimenti più semplici della normativa rifiuti, concentra in sé una serie di funzioni di cui alcune sono veramente poco conosciute.

In tanti anni che vado a visitare le aziende, le volte in cui ho trovato un registro gestito come si deve, si possono contare sulle dita di una mano. Alcune volte le imprecisioni sono marginali, ma quasi mai sono tenute in considerazioni le criticità scritte nero su bianco e desumibili nei registri stessi.

Purtroppo sono d’accordo con te!
Con tutte le cose di cui ti devi curare,
 Perché dovresti preoccuparti anche del registro?

 

Proprio per questo ho predisposto un servizio dedicato al registro dei rifiuti, ma ci arriviamo con calma.

Seppure io ritenga che le cose veramente importanti della gestione rifiuti siano quelle legate alla movimentazione e stoccaggio fisico dei rifiuti prodotti, devo rilevare e tenere in considerazione che per gli enti di controllo è più semplice sanzionare un errore rilevato da un registro, in quanto documentabile, piuttosto che altre irregolarità di cui non hanno le prove schiaccianti.

Pertanto essendo la mia priorità quella di tutelare il produttore di rifiuti DEVO dedicare molte attenzioni anche a questo adempimento. Seppure non sia una delle mansioni tipiche degli intermediari, chiedo sempre ai miei clienti di vedere come tengono il registro per dargli qualche consiglio.

 

Perché gli altri smaltitori non si preoccupano del tuo registro? Boh!
Forse non gli interessa niente dei rischi che corri gestendo male questo documento.

 

Non mi piace fare il catastrofista, ma voglio che tu sappia di cosa sto parlando. Per farti capire cosa intendo quando parlo di criticità sconosciute riferite al registro, ti devo porre alcune domande.

Chi lo compila è opportunamente formato?

La persona che lo compila ci mette la giusta premura per evitare errori?

Viene compilato regolarmente ogni 2 settimane?

Tieni verificato che il registro sia allineato ai rifiuti stoccati realmente in azienda?

Tieni in considerazione la frequenza di produzione dei tuoi rifiuti?

Tieni monitorate le annualità e le volumetrie?

Applicate i riferimenti bi-univoci fra registro e formulari?

 

Voglio spaventarti? Assolutamente no. Devi sapere! Il giorno in cui verranno a farti i controlli, e ti chiederanno il registro, tu gli darai in mano il termometro della tua gestione rifiuti.

 

Dal registro si capisce quanto l’azienda tenga in considerazione la normativa rifiuti.

 

Mettiamo il caso che dal tuo registro si rilevi che l’azienda ha un po’ di febbre, quando magari non è neanche vero, tu non saresti disposto a spendere qualche decina di euro al mese per guarire dalla febbre?

Io ti posso proporre un servizio di tenuta e generazione delle scritture di carico e scarico che ti consente di affidare esternamente la gestione di tutti gli aspetti legati a questa documentazione.

Un servizio che:

 

  • Stampa le pagine col computer, eliminando i rischi di errore umano
  • Viene aggiornato ogni 2 settimane per rispettare le tempistiche richieste dalla normativa
  • Quando vengono registrati gli scarichi genera un riepilogo degli estremi da riportare sul formulario
  • Ogni 2 settimane viene generata la stampa dei saldi di ogni rifiuto risultante dalle registrazioni
  • Segnala quando si è in prossimità del superamento dei limiti volumetrici o temporali del deposito temporaneo
  • Mantiene il registro presso la tua azienda riducendo l’impegno dell’incaricato a pochi minuti di lavoro ogni 2 settimane

 

Supponiamo che il tuo attuale registro abbia solo difetti marginali, ma comunque impegna le tue risorse umane, già oberate da altre mansioni, per qualche ora al mese, per quale motivo non dovresti portare in ufficio da te un servizio TOP DI GAMMA?

 

Economico

Ordinato

Funzionale

Personalizzato

Assistito

Puntuale

 

Secondo te un ente di controllo che viene a verificare la tua gestione dei rifiuti e si trova tra le mani un registro stampato a computer ordinato, senza pasticci, aggiornato, è più o meno stimolato a giudicare l’azienda come una di quelle che fanno le cose per bene?

Posso immaginare che tu non sia così convinto di chiamarmi, perché forse stai pensando che il tuo registro non abbia problemi e che in realtà il mio servizio costi molto più di quanto io ti dica.

 

RIBALTIAMO IL RISCHIO

 

Lo conosco bene lo scetticismo di noi bresciani. Lo sono anch’io!! Non voglio che a fermarti sia la paura di spendere male i tuoi soldi.

 

Voglio che tu lo veda coi tuoi occhi il registro che ti propongo.

Normalmente se tu mi chiamassi rischieresti di buttare via i soldi pagandomi un servizio che a te potrebbe non servire. Allora, io per starti vicino e convincerti ho deciso di rischiare il mio tempo.

 

Vuoi sapere veramente se il tuo registro ha delle criticità?

 

Vediamo nel dettaglio i passaggi con i quali tu ti troverai a sapere se il tuo registro è tenuto bene ed eventualmente cosa dovresti fare per migliorarlo senza rischiare nulla. Potrebbe essere che basti anche un piccolo corso veloce al tuo compilatore non per forza dovrai affidarmi la tenuta del registro. Comunque …

 

  1. TU MI CHIAMI
  2. FISSIAMO L’APPUNTAMENTO
  3. VENGO NELLA TUA AZIENDA.
  4. TI DEDICO IL MIO TEMPO SENZA PRETENDERE NULLA.
  5. VERIFICO LA COMPILAZIONE DEL TUO REGISTRO
  6. TI ILLUSTRO E TI SPIEGO LA TUA SITUAZIONE.
  7. SE OPPORTUNO, TI FORMULERÒ LA MIA PROPOSTA

 

TUTTO SENZA SPENDERE 1 EURO
TUTTO SENZA CHE TU DEBBA SENTIRTI IN OBBLIGO A SOTTOSCRIVERE NULLA

 

Se non sei già mio cliente sarà anche un’ottima occasione per conoscerci.

Vuoi un’offerta senza impegno per la tenuta del TUO registro?

Non credi che sarebbe un bel regalo di Natale per la tua azienda? Non esitare e compila il form, mancano pochi giorni alla fine dell’anno e sarebbe bello iniziare il 2019 con un bel registro nuovo dei rifiuti.

Hai ancora dei dubbi? Non credi a quello che ti dico?

Se non sono riuscito a convincerti io voglio condividere con te l’esperienza di alcuni miei clienti che hanno questo servizio.

Di seguito la testimonianza di Ilenia Pellegrini amministratore dell’azienda Fond-pell Srl.

 

Luca: Buongiorno Ilenia.

Ilenia: buongiorno a te.

Luca: Tutto bene?

Ilenia: Non c’è male.

Luca: Volevo rubarti qualche minuto per parlare del nostro servizio di tenuta e compilazione del registro di carico e scarico, quello che noi chiamiamo Registro Outdoor.

Ilenia: Dimmi.

Luca: Prima di affidarti a noi come era la tenuta del tuo registro.

Ilenia: La tenuta per conto mio non era male, ma rispetto a quella attuale la definirei “primitiva”. Noi come azienda abbiamo sempre dato molta importanza alla normativa dei rifiuti, ma la compilazione del registro mi pesava tanto per il tempo e la frequenza con cui dovevo dedicarmi alla sua compilazione.

Luca: Questo cosa comportava?

Ilenia: Comportava una compilazione fatta a mano frettolosamente che spesso doveva rincorrere le scadenze. Inoltre questo strumento non veniva sfruttato per tenere sotto controllo le periodicità di smaltimento e il rispetto delle volumetrie stoccate.

Luca: Io mi ricordo che per te era molto difficile compilarlo tempestivamente. Inoltre le responsabilità che ricadevano su di te per questo incarico di compilazione si sovrapponevano con quelle delle altre mansioni rendendo difficoltoso fare tutto al meglio.

Ilenia: Proprio così!

Luca: E ora?

Ilenia: Ora ci siamo tolti proprio un bel peso.

Luca: Dimmi cosa ti piace di questo servizio.

Ilenia: Da dove inizio?

Luca: Da dove vuoi tu!

Ilenia: In primis, non devo più preoccuparmi di fare le registrazioni di carico e scarico. Poi quando stampo il registro è tutto ordinato e bello da vedersi. Poi quando ci sono gli scarichi mi segnalate gli estremi da mettere sul formulario. Devo continuare?

Luca: Perché no?

Ilenia: Mi segnalate quando sono in scadenza le annualità dei carichi. Poi avete già in mano tutti i dati per il MUD senza che vi debba passare più nessuna carta… adesso basta.

Luca: Ok, se vuoi dire solo queste cose!

Ilenia: Solo! A me il vostro registro ha migliorato la qualità del mio tempo lavoro e all’azienda ha fatto fare un salto di qualità nell’immagine della gestione rifiuti

Luca: Grazie Ilenia, sei stata gentilissima come al solito.

Ilenia: E’ stato un piacere, buona serata e a presto.

Luca: Altrettanto

 

Oltre alle parole di Ilenia ritengo molto significativo anche quanto testimoniato da Enzo Simonini della Gefran in merito a questo servizio sul mio libro “La scoperta del metodo più sicuro per smaltire i rifiuti aziendali senza sorprese”.

Ne riporto un breve estratto.

 

Luca: E infine il “registro outdoor” che è una delle ultime novità introdotte nella nostra collaborazione.

Enzo: Anche questo è uno strumento utilissimo per noi. Lo spieghi tu?

Luca: Si tratta di una modalità di tenuta dei registri di carico e scarico dei rifiuti che combina la praticità di delegare la tenuta puntuale ad una figura esterna con il pieno rispetto della normativa in quanto il registro è sempre presente in azienda.

Enzo: Per noi ora è uno strumento imprescindibile e la sensazione che ho adesso nel guardare i nostri registri è di eccellenza e tranquillità. Abbiamo reso il processo molto più sicuro ed efficiente!”

 

Credo che a questo punto tu possa fare un unico errore: non contattarmi e decidere di non fare nulla di diverso da quello che stai facendo. Se però fino ad oggi potevi giustificarti dicendo, non sapevo esistesse un servizio così comodo e conveniente, da oggi in poi se ti succederà qualcosa per come tieni il registro ti verrò in mente e penserai: “Me l’aveva detto Luca!”

 

NON FARTI REMORE,
NON TI OBBLIGHERÒ A FARE NULLA
CHE TU STESSO NON RITENGA IMPORTANTE
PER IL FUTURO TUO E DELLA TUA AZIENDA.

Per Ricevere Maggiori Informazioni Contattami al Numero Verde:

800 588 616

OPPURE

Compila il form e ti ricontatteremo per valutare insieme le tue esigenze.
















  • Leggi la nostra Privacy Policy

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.