GESTIONE RIFIUTI: Proroghe e deroghe a seguito Coronavirus

 

Contenuto aggiornato al 16/04/2020 17/07/2020

 

Caro gestore di rifiuti,

innanzitutto ti auguro tutto il bene possibile.

Ognuno di noi ha subito ferite in questa guerra col virus, chi più profonde e chi meno, ma di fatto dobbiamo risollevarci e riprendere a vivere con entusiasmo. Confido che le ferite si rimargino prima possibile.

A piccoli passi ci ritroveremo nella nostra vita quotidiana ma alcune cose sono state riviste. Le recenti settimane completamente atipiche hanno indotto i nostri governatori a prorogare alcune scadenze e mettere alcune deroghe ai limiti standard, per rendere gestibili alcune situazioni falsate della recente emergenza sanitaria.

Pertanto al fine di tenerti aggiornato per farti risparmiare tempo e agevolarti al meglio nella tua volontà di rispettare le normative legate alla gestione dei rifiuti ho voluto ricapitolare in un prospetto quanto disposto dal susseguirsi di Dpcm, circolari del Ministero, indicazioni del’Istituto Superiore Sanità, bollettini della Regione Lombardia

17/07/2020 Il nostro Stato ha deciso bene di abrogare STANOTTE gli articoli del Cura Italia in cui cambiavano i termini del deposito temporaneo da 30 mc a 60 mc e da 12 mesi a 18 mesi.

 

PERTANTO … Sul territorio nazionale ….
i termini del deposito temporaneo tornano ad essere: 

  • 3 mesi per il limite temporale senza limiti di quantitativi;
  • 12 mesi per il limite volumetrico se si rispetta il limite di 30 mc di rifiuto di cui massimo 10 mc di pericolosi

 

ARGOMENTO RIFERIMENTO NORMATIVO MODIFICA INTERVENUTA
DEPOSITO TEMPORANEO – limiti volumetrici Legge n. 27 del 24 aprile 2020 di conversione del DPCM del 17 marzo 2020 (Cura Italia) Modifica dei limiti volumetrici massimi: limite raddoppiato da 30 mc di rifiuti di cui al massimo 10 mc di rifiuti pericolosi, a 60 mc di cui al massimo 20 mc di rifiuti pericolosi
DEPOSITO TEMPORANEO – opzione volumetrica Legge n. 27 del 24 aprile 2020 di conversione del DPCM del 17 marzo 2020 (Cura Italia) Modifica dei limiti temporali massimi, nel rispetto dei limiti volumetrici: limite passato da massimo 12 mesi a massimo 18 mesi
DEPOSITO TEMPORANEO – opzione volumetrica Ordinanza Regionale 520 del 01/04/2020 Modifica dei limiti volumetrici massimi**: limite raddoppiato da 30 mc di rifiuti di cui al massimo 10 mc di rifiuti pericolosi, a 60 mc di cui al massimo 20 mc di rifiuti pericolosi
DEPOSITO TEMPORANEO – opzione temporale Ordinanza Regionale 520 del 01/04/2020 Modifica dei limiti temporali massimi indipendentemente da volumi**: limite raddoppiato da 3 a 6 mesi
MUD – termine comunicazione annuale Art. 113 D.L. n° 18 del 17/03/2020 (Cura Italia) Scadenza posticipata: da 30 Aprile a 30 Giugno 2020
ALBO GESTORI AMBIENTALI – versamento annuale diritti Art. 113 D.L. n° 18 del 17/03/2020 (Cura Italia) Scadenza posticipata: da 30 Aprile a 30 Giugno 2020
ALBO GESTORI AMBIENTALI – atti in scadenza Art. 113 D.L. n° 18 del 17/03/2020 (Cura Italia) + circolare esplicativa Albo Gestori del 23/03/2020 Proroga scadenza: atti in scadenza tra 31/01/2020 e 15/04/2020 prorogati fino al 15/06/2020
GESTIONE RAEE – termine comunicazione annuale Art. 113 D.L. n° 18 del 17/03/2020 (Cura Italia) Scadenza posticipata: da 30 Aprile a 30 Giugno 2020

** fino a cessazione dello stato di emergenza sanitaria (oltre ai successivi 30 giorni necessari al corretto e ordinario ripristino del servizio), quindi fino al 31/08/2020 (allo stato attuale), fatta salva la facoltà di reiterazione prevista dall’art. 191 del D.lgs. 152/2006

 

Come avrai potuto notare, riguardo al DEPOSITO TEMPORANEO sono intervenute diverse modifiche e pertanto ritengo che questo aspetto necessiti di un’inquadramento specifico che ho sintetizzato e che puoi trovate al seguente LINK

Qualora ci fossero altre novità o modifiche, le pubblicherò. Pertanto se vuoi rimanere puntualmente aggiornato visita periodicamente questa pagina.

Se la tua azienda è della provincia di Brescia o dintorni e hai bisogno di chiarimenti in merito a quanto sopra, non esitare a contattarmi o mandare la tua richiesta mediante il form qui sotto.

Se vuoi verificare le corrette modalità di gestione delle mascherine, guanti e fazzoletti utilizzati come prevenzione al covid-19, ti consiglio di visitare anche questa pagina: Ti è chiaro come gestire mascherine, guanti, DPI, fazzoletti nella tua azienda all’epoca del Coronavirus?

 

Buona vita e buon lavoro.

 

Luca Moretta
Esperto nella Gestione e Smaltimento dei Rifiuti Aziendali

OPPURE

Compila il form e ti ricontatteremo per valutare insieme le tue esigenze.

 

  • Leggi la nostra Privacy Policy

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.